Come bloccare le chiamate indesiderate su qualsiasi dispositivo

Come bloccare le chiamate indesiderate su qualsiasi dispositivo

Da quando hai inserito il tuo numero di telefono in quei siti che richiedono la conferma con SMS, il tuo telefono non smette di squillare?
Tranquillo, esiste una soluzione per bloccare tutte quelle telefonate che ti infastidiscono ogni giorno.
Dirai addio a tutti i call center e ai centri di telemarketing che ti chiamano incessantemente.
Infatti, basterà inserire tutti questi numeri in una sorta di Black List, e come per magia scompariranno.
Bloccare tutti i numeri che ti danno il tormento è molto più semplice di quanto tu possa pensare.
Potrai farlo, sia attraverso le funzioni native del tuo smartphone, sia attraverso applicazioni di terzi.
Fatta questa breve, ma doverosa premessa, vediamo subito come mettere fine ad ogni tuo disturbo.

Bloccare chiamate indesiderate su Android

La stra grande maggioranza dei dispositivi Android presenta una funzionalità nativa, cioè già installata nello smartphone, che permette il blocco di tutte le chiamate indesiderate che tanto odi.
Per farti capire al meglio come funziona, ti farò un esempio con uno smartphone Huawei.
Semplicemente, dovrai aprire il tastierino e aprire il menù cliccando sui tre puntini in alto.
Fatto questo, dovrai selezionare il filtro molestie e, in seguito, il simbolo delle impostazioni in alto a destra.
Dopo aver aperto le impostazioni dal filtro molestie, basterà cliccare su regole di intercettazione e attivare l’opzione blocca numeri sconosciuti e nascosti.
Con questa impostazione attiva, ogni telefonata di un numero anonimo o sconosciuto verrà bloccata automaticamente e ti sarà inviata una semplice notifica.

Bloccare chiamate indesiderate su Android con app

Dato che la funzione nativa per il blocco di chiamate indesiderate non è presente in tutti i dispositivi Android, esistono delle app che arrivano comunque in tuo soccorso.
Tutte le applicazioni permettono di creare, in modo molto intuitivo, una black list dei numeri indesiderati.
Oltre a questo, le app scaricabili dal Google Play Store, permettono di rintracciare l’ID di ogni chiamata.

Bloccare chiamate indesiderate su IOS

Nonostante esistano moltissime app, anche per Iphone, ognuno di questi è dotato di una sua funzione nativa.
La funzione di cui ti sto parlando, è la funzionalità non disturbare.
Una volta impostata la funzione non disturbare, ogni chiamata che avverrà nell’intervallo di tempo in cui non vogliamo essere disturbati, verrà bloccata.
Di fatti, potrai decidere se attivare la modalità non disturbare in momenti ben definiti o per tutto l’arco della giornata.
Per attivarla, è necessario dirigersi nelle impostazioni e cliccare sulla sezione “non disturbare”.
Se volessi evitare di reimpostarla ogni singola volta, potrai anche programmare la sua attivazione giornaliera.
Una volta attivata la modalità non disturbare dovrai regolare i filtri di chiamata.
Quindi, come ultimo step, basta consentire le chiamate a tutti i tuoi contatti, e ogni numero sconosciuto verrà automaticamente bloccato.
Se vuoi davvero essere sicuro che la funzionalità sia in azione, dovrai semplicemente osservare nel tuo menù a tendina se il simbolo della mezza luna sia acceso oppure no.
Con questa rapida guida su come bloccare le chiamate indesiderate, spero di averti offerto una soluzione semplice e pratica che ti permetterà di salutare per sempre quei numeri sconosciuti che tanto ti disturbavano.
La tua giornata tornerà a essere tranquilla e tu non dovrai mai sentirti disturbato da un call center qualsiasi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcunaperiodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.